9 aprile 2013

Marò, Ban Ki-moon: "Soluzione nel dialogo". E il governo indiano esclude la pena capitale

http://www.repubblica.it/esteri/2013/04/09/news/mar_ban_ki-moon_risolvere_caso_con_dialogo-56273047/


Il segretario generale dell'Onu, a Roma per una visita a Papa Francesco, ha incontrato il presidente Napolitano per parlare del caso dei fucilieri italiani in attesa di giudizio in India. "Situazione spiacevole che coinvolge due Paesi importanti". Intanto da New Delhi il ministro dell'Interno Sushil Kumar Shinde spiega di aver trovato la scappatoria giuridica che garantisce l'ergastolo come pena massima per Latorre e Girone


in base a questo articolo i due marò Latorre e Girone e i loro familiari possono dormire tranquilli, forse saranno condannato ad una pena non superiore all'ergastolo, TRANQUILLI RAGAZZI, le nostre autorità e quelle internazionali stanno lavorando per il Vostro bene............

1 commento:

Giovanni Falcone ha detto...

ma quando la smetti stronzo di rompere i koglioni???